parole chiave di un diario che racconta un progetto di codesign con giovani minori stranieri non accompagnati #trameDesign #Tra Me e il Design Tra il MEDITERRANEO e il Design #TramiteDesign portiamo bellezza Fabbricatori di sogni e di speranze #giovani minori.

 

Laboratorio TraMEDesign  – Sprar minori Milazzo e Pace del Mela.

Tra i primi giorni di ottobre e la settimana a ridosso di Natale, i minori stranieri non accompagnati ospitati dalla Cooperativa Utopia, nelle strutture di Capo Milazzo e Pace del Mela, sono stati i protagonisti del laboratorio TraMEDedign di O2Italia

O2Italia è una associazione che rappresenta per l’Italia il network internazionale di design sostenibile o2 (www.o2.org). o2italia si occupa di diffondere con la ricerca applicata l’eco e il social design e la comunicazione ambientale attivando campagne di sensibilizzazione, di informazione e di educazione alla sostenibilità ed agli stili di vita sostenibili.

Con la guida dell’architetto e designer Antonia Teatino (Liaison per l’Italia i o2 dal 2003) e della tutor Ingegnere Flavia Lo Surdo i ragazzi hanno realizzato un percorso di workshop hand made, del saper fare artigianato di saperlo comunicare, sperimentando un percorso formativo di eco-social smarketing.

L’obiettivo è stato dare degli input, degli strumenti progettuali e di comunicazione per saper:

- produrre dei gadget usando risorse naturali km0

- comunicare con la foto di uno smatphone e un set fotografico home made il prodotto

- inserire in una piattaforma online di ecommerce il proprio prodotto, creando un brand e indicizzarlo.

Si sono strutturati diversi workshop Design in cui le attività formative sono state strutturate sotto forma di lavoro di gruppo con l’approccio di una agenzia di ecodesign.

E’ stato realizzato un diario di bordo dove sono stati postati i principali momenti dei workshop

http://tramedesign.tumblr.com

sotto forma di workshop sono state sperimentate varie tecniche che vanno dalla decorazione pittorica, al taglio, modellazione, alla stampa con incisione home made, a progetti di up cycling usando imballaggi. 

Gli ultimi incontri sono stati dedicati a interventi di abbellimento di una piazza con microinstallazioni floreali.

Il format usato è stato scarto matto (http://scartomatto2italia.blogspot.it) ideato e implementato da o2italia.

Questo intervento ha avuto una doppia valenza, la prima di azione di inclusione sociale nella comunità in cui sono ospitati e la seconda di azione progettuale e di autocostruzone dal basso con la partecipazione attiva di tutti i minori in una azione comune di manifestazione del saper fare per migliorare la propria città.